Piccoli tradimenti di fotografia
http://www.photobit-forum.it/phpbb/

Chiesetta e monte Pelmo ;/)
http://www.photobit-forum.it/phpbb/viewtopic.php?f=1&t=16735
Pagina 1 di 1

Autore:  [schyter] [ sab mag 11, 2019 10:54 pm ]
Oggetto del messaggio:  Chiesetta e monte Pelmo ;/)

M2

Allegati:
200Plus020.jpg
200Plus020.jpg [ 1.03 MiB | Osservato 294 volte ]


Autore:  reporter [ dom mag 12, 2019 12:32 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

Pur se migliorabile, continuo a sostenere che l'impronta della pellicola sia sempre affascinante ed inarrivabile per il ridicolo digitale.

Autore:  Elmar Lang [ dom mag 12, 2019 9:43 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

Sembra una preziosa Autochrome!

Autore:  [schyter] [ dom mag 12, 2019 12:22 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

Elmar Lang ha scritto:
Sembra una preziosa Autochrome!


è l'abbinamento di una pellicolaccia e di una fotocamera catorcio. Vedo se riesco a spacciarla come Autochrome realizzata da Сергей Михайлович Прокудин-Горский ... :grin:

Autore:  reporter [ dom mag 12, 2019 9:57 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

Elmar Lang ha scritto:
Sembra una preziosa Autochrome!


Sembra! :lol:

A me pare che le foto di Luigi non posseggano grande personalità; di fatto, le mediocri lenticchie soviet, a seconda delle differenti condizioni di utilizzo, si comportano in maniera decisamente stravagante...quasi sempre cambiano tono ed impronta.

Elmar Lang ci racconta che una volta offrono un timbro alla Demachy, un'altra volta un timbro alla Peretti Griva ed ora, addirittura, presentano una visione da Autocromia...ma di quest'ultima, si fa per dire.

Beh, io sostengo che tutto ciò non possa essere considerato un pregio, ma bensì, una mancanza di forza, di coerenza, di prestigio e, come già accennato, mancanza di personalità.

Elmar Lang ci si butta volentieri in queste sdolcinate manifestazioni sulle foto di Luigi...non ne conosco il motivo scatenante, ma tutte queste incomprensibili effusioni delle banali impressioni delle emulsioni mi lasciano molto perplesso.

Io preferisco realizzare Fotografie il cui contenuto e la cui matrice produttiva, riconducano prepotentemente a me, anche se fanno schifo: ma resta pur sempre uno schifo prestigioso ed inimitabile.

Obladì obladà

Autore:  manop42 [ lun mag 13, 2019 1:32 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

Mi piace molto, ha un che di magico.
Hai partecipato alla serata da Watanabe/NOC sulle macchine sovietiche?

Autore:  [schyter] [ lun mag 13, 2019 2:26 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

manop42 ha scritto:
Mi piace molto, ha un che di magico.
Hai partecipato alla serata da Watanabe/NOC sulle macchine sovietiche?


ci tenevo tantissimo e fino all'ultimo ho sperato di riuscire a spostare un appuntamento di lavoro che avevo a Parma... e nn ce l'ho fatta. :? :mad:
Enzo (Elmarlang) ci è andato e anche un paio di amici (ZAF). Uno di questi mi ha ragguagliato per @ con foto e pdf.

Certo che nel tempio del Leicismo milanese una serata soviet ... nn me lo sarei mai aspettato. :eek: :eek: :eek: Del resto (purtroppo) c'è fermento sui rottami comunisti; prezzi in netto rialzo, specialmente sulle ottiche. Sembra che tutti i possessori della Sony Alpha nn possano farne a meno di montarci le cose più impensabili falce e martello... Pure lenti per mezzo formato !!!! :) :)

Autore:  manop42 [ lun mag 13, 2019 3:14 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

Prima o poi anche Reporter alias Bruno ne vorrà una!

Autore:  reporter [ ven mag 17, 2019 10:22 am ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

[schyter] ha scritto:
manop42 ha scritto:
Mi piace molto, ha un che di magico.
Hai partecipato alla serata da Watanabe/NOC sulle macchine sovietiche?


ci tenevo tantissimo e fino all'ultimo ho sperato di riuscire a spostare un appuntamento di lavoro che avevo a Parma... e nn ce l'ho fatta. :? :mad:
Enzo (Elmarlang) ci è andato e anche un paio di amici (ZAF). Uno di questi mi ha ragguagliato per @ con foto e pdf.

Certo che nel tempio del Leicismo milanese una serata soviet ... nn me lo sarei mai aspettato. :eek: :eek: :eek: Del resto (purtroppo) c'è fermento sui rottami comunisti; prezzi in netto rialzo, specialmente sulle ottiche. Sembra che tutti i possessori della Sony Alpha nn possano farne a meno di montarci le cose più impensabili falce e martello... Pure lenti per mezzo formato !!!! :) :)


L'accostamento con Leica era stato organizzato per far capire alla gente quanto siano scadenti le lenticchie soviet e l'attrezzatura di supporto, tutta... :P e per permettere a qualcuno dei visitatori di lasciarsi ammaliare dall'attrezzatura Leica M o R...

Autore:  reporter [ ven mag 17, 2019 1:31 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

Rimirando questa tua "magica" fotografia, mi sono interrogato sullo slancio che Lang ha manifestato con il suo discutibile intervento..."sembra una autochrome"

Ci vuole un bel coraggio a sostenere una simile tesi...il Pelmo - quasi irriconoscibile - appare evanescente e la chiesetta è priva di incisione: Mai riscontarto nulla del genere nelle autocromie che sono andato a riguardarmi.

Sono convinto che se tu ti fossi azzardato a presentare una stampa di questa foto, gli organizzatori del sovietlenticchiussystem non ti avrebbero permesso di entrare...troppo alto il rischio di rendere evidente la mediocrità del sistema sovietico; a tal proposito, sono altresì convinto che, nel caso avessero allestito una mostra fotografica, tutte le fotografie esposte avrebbero dovuto essere state realizzate con Leica o con Nikon o con Zeiss...mica potevano permettersi una colossale impietosa figuraccia... :P :P :P :P :P :-P :-P :-P

L'immaginazione di Lang è infinita... :P

Autore:  reporter [ mer mag 22, 2019 1:32 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

Acc!!! Più riguardo questa foto e più continuo a domandarmi come si fa ad utilizzare le ridicole
lenticchie soviet e vivere serenamente... :P

Autore:  Elmar Lang [ mer mag 22, 2019 3:41 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

Probabilmente, tu, di Autochromes ne hai visti pochini, o te li ricordi male; per questo, non sei in grado di poter fare con cognizione di causa l'analogia che ho invece fatto io.

Autore:  reporter [ mer mag 22, 2019 9:37 pm ]
Oggetto del messaggio:  Re: Chiesetta e monte Pelmo ;/)

Elmar Lang ha scritto:
Probabilmente, tu, di Autochromes ne hai visti pochini, o te li ricordi male; per questo, non sei in grado di poter fare con cognizione di causa l'analogia che ho invece fatto io.


Riconosco che di Autocromie io ne abbia viste pochine - soprattutto in Francia - ma tutte ammirate con grande interesse ed attenzione e, però, nessuna d'esse presentava una simile scialbamoscia atmosfera riscontrabile nella foto di Luigi.

Poi, a seguito delle tue effusioni verbali, mi sono precipitato ad ammirarne altre su vari forum francesi e ribadisco che la foto di Luigi non può essere accostata all'affascinante Autocromia.

Percui, ritengo d'essere in grado di poter contestare il tuo benevolo commento...

Capisco che Luigi è persona adorabile, educata, composta, affettuosa, diligente, paziente, stimata ed intelligente, e che tu trovi oltremodo simpatico - oltretutto lo hai pure incontrato - ma non puoi raccontarci di intravvedere (forma corretta anche se poco comune) Arte in manufatti scadenti...sii serio, altrimenti nessuno più crederà alle tue parole.

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/