Piccoli tradimenti di fotografia
http://www.photobit-forum.it/phpbb/

Colorplan ed Hektor
http://www.photobit-forum.it/phpbb/viewtopic.php?f=1&t=568
Pagina 1 di 1

Autore:  Marco Barretta [ gio mar 08, 2007 3:32 pm ]
Oggetto del messaggio:  Colorplan ed Hektor

Ciao!
Mi è stato appena venduto al prezzo di 10 euro (effetto digitale) un proiettore Leica P 150, con l'ottica standard Hektor 85. Tempo fa lo confrontai con il Talon della Zeiss trovandolo stranamente superiore (pensavo fossero identici), specialmente ai bordi, dove il Leica faceva la differenza.
Leggendo sui forum stranieri ho trovato che la sostituzione con il Colorplan produce vantaggi limitatissimi e difficili da notare.
Mi chiedevo se qualcuno di voi li ha provati entrambi e se trova che tra i due modelli esista una defferenza significativa.
Una differenza, per essere più chiari, visibile senza la necessità di avvicinarsi allo schermo.
Grazie!

Autore:  cesareT [ gio mar 08, 2007 4:57 pm ]
Oggetto del messaggio: 

Ciao Marco, ho avuto anche io un P 150 con l'Hector; cambiai l'obiettivo con un Colorplan 90 che ora utilizzo anche sul nuovo P 300. La differenza fra le due ottiche è notevole, sia per nitidezza complessiva che per resa uniforme su tutto il campo. Del resto uno (l'Hector) ha lenti in "acrilico" ed uno (il Colorplan) in vetro ottico :shock: . Se riesci a cambiare l'Hector noterai sicuramente anche tu una bella differenza.
Un saluto.
Cesare

Autore:  PIERPAOLO [ gio mar 08, 2007 5:07 pm ]
Oggetto del messaggio: 

il Colorplan è l'ottica di punta Leitz: la differenza si nota in luminosità, finezza di riproduzione e purezza dei colori. Posso assicurare che tra un'altra ottica e il Colorplan la differenza si vede, chi lo nega ha bisogno di una visita oculistica......
Pierpaolo

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
http://www.phpbb.com/