Piccoli tradimenti di fotografia

Piccoli tradimenti di fotografia

PhotoBIT Forum
 
Oggi è gio gen 21, 2021 4:32 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]





Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Nikon Nippon Kogaku Nikkor S auto 50/1,4
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 10:35 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:25 am
Messaggi: 416
Un consiglio dai nikonisti ad uno sprovveduto,

Come è il 50 in oggetto??? Meglio un AI-AIS?


grazie

_________________
massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 10:48 am 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 10, 2006 5:05 pm
Messaggi: 8677
Località: Ferrara
Immagine


Non sono un nikonista ma per quello che so' e' una ottima lente, ma per il sistema telemetro nikon, detto appunto S

qui' c'e' un confronto dell'edizione millenium, aggiornata come trattamenti antiriflesso, che se la batte con il summilux asph
http://www.imagere.com/edsarticles/fast50shootout.htm

_________________
Mauro

Instagram: @mauroruscelli


Ultima modifica di mauro ruscelli il mar giu 26, 2007 11:08 am, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 11:08 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:25 am
Messaggi: 416
ma dai????

Che cantonata, dalle foto mi sembrava per reflex.....è vero che l'innesto non si vede....

grazie mille...


ciao

_________________
massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 11:11 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:25 am
Messaggi: 416
...mmm...questo

http://cgi.ebay.it/Nikon-Nippon-Kogaku-Nikkor-S-auto-50-1-4-matr-834641_W0QQitemZ230144056067QQihZ013QQcategoryZ80386QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

mi sa che è reflex...



ecchilo!!!

Immagine

_________________
massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 11:14 am 
Non connesso
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: dom dic 10, 2006 5:05 pm
Messaggi: 8677
Località: Ferrara
credo possano essere adattate ai, avevo letto qualche cosa in merito qui
http://www.kenrockwell.com/nikon/50f14nai.htm

_________________
Mauro

Instagram: @mauroruscelli


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 11:37 am 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:25 am
Messaggi: 416
eh si, è proprio lui, c'è poco da fare, quella S sta per "screw" :D

_________________
massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 5:01 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 20, 2007 9:56 am
Messaggi: 1914
Località: MODENA
il sistema a telemetro Nikon utilizzava la baionetta Contax, mentre solo alcuni obietttivi, attualmente molto rari, erano offerti con l'innesto ottiche a vite 39x1, più che altro per le varie copie Leica che imperversavano nel dopoguerra in Giappone (Honor, Tanack, Canon, ecc); la lettera che precede il nome dell'ottica indica il numero delle lenti, quindi S per Septem ovvero un ottica a 7 lenti (nel caso del 50/1,4 in 3 gruppi), ad esempio il 50/2 era denominato H, pera Hesa, ovvero a 6 lenti.
Il nuovo Nikkor per S3 é un'ottica strepitosa a dir poco, ma solo lontano parente dell'originale del 1950, in quanto realizzato con vetri attuali.
Pierpaolo

-------
per ogni curiosità sul sistema Nikon a telemetro vedi il mio libro Nikon Story dove questo sistema é trattato in modo completo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 5:02 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 11, 2006 11:52 am
Messaggi: 5082
Massimo,

io ho un 50/1,4 S.C., modificato AI da Nikon. Il mio differisce dal 50/1,4 S per avere un trattamento multistrato, indicato appunto dalla lettera C.
Non è un cattivo vetro, morbidone a TA, diventa già molto nitido tra 2 e 2,8. Da f 4 fino a 8 è MOLTO nitido.
Secondo me fanno meglio i successivi AI e AIs, per non parlare dei due piccoli capolavori che sono il 50/1,8 Ai e il 50/2 Ai, quest'ultimo non semplicissimo da reperire a causa della piccola quantità di esemplari prodotti. Di questo si dice che abbia una resa nello sfuocato molto tedesca...
Di seguito una immagine del 50/1,4 S.C a TA.

Immagine


Nat


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 5:08 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 20, 2007 9:56 am
Messaggi: 1914
Località: MODENA
la versione del Nikkor di Nat, da quello che dice, risale al 1972, e ribadisco è per reflex: possiede uno schema a doppio Gauss, mentre il 50/1,4 per telemetro possiede uno schema Sonnar;
sono due ottiche completamente diverse per epoca e schema ottico
Pierpaolo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 5:58 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:25 am
Messaggi: 416
Grazie a tutti.

ok :grin: :grin: :grin: del mondo nikon non conosco niente, non ne ho mai avuta una, ora però ho tra le mani un bella F3, domanda...
che vetri ci metto ??? (focali tra 28 e 50)

Ho visto alcune ottiche (50mm per esempio) denominate F o AI o AIS, la differenza riguarda solo l'interazione con l'esposimetro o anche..il vetro???

grazie e scusate la banalità della domanda, ma come dicevo Nikon per me è un mondo nuovo.


ciao

_________________
massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 6:07 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 11, 2006 11:52 am
Messaggi: 5082
Massimo,

ci metti un bel 50/1,8 Ai (l'AIs è troppo moderno e quello che trovi è un modello di chiara derivazione Nikon E, te ne accorgi perchè non ha più la classica forcella), o se lo trovi il 50/1,4 AI o AIs. I 50 F non li puoi usare sulla F3 se non in stop down.

Puoi anche cercare il Micro Nikkor 55/2,8, vetro assolutamente spettacolare.

Io dico che se cerchi un 50/1,8 Ai non ti penti...

Per i 28mm ne esistono due, il 28/2 semplicemente stratosferico, Rubbi, il maledetto ne possiede un esemplare, oppure il 28/2,8 Ais, quest'ultimo è un altro piccolo capolavoro. Bada che sia la versione AIs e non la AI, in quanto si tratta di due ottiche diverse.

Nat


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 6:13 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 11, 2006 11:52 am
Messaggi: 5082
Dimenticavo,

complimenti per la F3!
Hai un pezzo di storia ed il meglio assoluto di quella genia di fotocamere.
Usala, dopo, fai tutti i paralleli che vuoi...

Nat


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar giu 26, 2007 6:26 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 12, 2006 12:25 am
Messaggi: 416
Grazie Nat, tempestivo e assolutamente a fagiolo. :grin:
I 50 e i 28 che ho trovato allora non vanno bene, come ti dicevo devo trovare qualcosa entro venerdì mattina

ciao

_________________
massimo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar lug 03, 2007 12:00 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 11, 2006 5:39 pm
Messaggi: 7648
Località: Milano
NatRiscica ha scritto:
Massimo,

ci metti un bel 50/1,8 Ai (l'AIs è troppo moderno e quello che trovi è un modello di chiara derivazione Nikon E, te ne accorgi perchè non ha più la classica forcella), o se lo trovi il 50/1,4 AI o AIs. I 50 F non li puoi usare sulla F3 se non in stop down.

Puoi anche cercare il Micro Nikkor 55/2,8, vetro assolutamente spettacolare.

Io dico che se cerchi un 50/1,8 Ai non ti penti...

Per i 28mm ne esistono due, il 28/2 semplicemente stratosferico, Rubbi, il maledetto ne possiede un esemplare, oppure il 28/2,8 Ais, quest'ultimo è un altro piccolo capolavoro. Bada che sia la versione AIs e non la AI, in quanto si tratta di due ottiche diverse.

Nat


In ogni caso esiste il 50/1.8 AIS con forcella, prodotto tra il 1980 ed il 1985, che rappresenta la terza versione di quest'ottica, lo riconosci anche per la messa a fuoco minima di 45cm contro 60 della versione di derivazione E.

Anche il 28/2 precedente all'AIS è un'ottica diversa con 9 elementi contro gli 8 dell'ultima versione.

28/2 f prima versione presentato nel 70 e prodotto fino al 75

Temporanea seconda versione prodotta dal 76 al 77

Versione AI del 77

Nuovo progetto nel 1981 con la versione AIS (8 lenti separate, messa a fuoco minima a 25cm e aumento leggero di peso)

Ciao
Luca

_________________
http://lucarubbi.blogspot.com/
http://lucarubbi.carbonmade.com/
http://lucarubbimuserotike.carbonmade.com/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron

PhotoBIT

Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Template made by DEVPPL - Traduzione Italiana phpBB.it