mostra del collettivo FARE

Sezione Principale - Fotografie e Passioni

Moderatori: NatRiscica, maucas, simone toson, luca rubbi

Enrico-To53
Messaggi: 73
Iscritto il: sab mar 06, 2021 5:50 pm
se per caso vi capitasse di passare dalle parti di Torino...
===============
Dopo una interruzione di un anno dovuta alla situazione pandemica, torna in mostra al villaggio Leumann di Collegno (corso Francia 349) il collettivo FARE con la seconda edizione delle “eterogenie collettive”, dal titolo “PERCORSI”

Gli orari di apertura saranno:
sabato 6 novembre 2021 dalle ore 18 alle 21 per l’inaugurazione
domenica 7 novembre dalle 15 alle 19
sabato 13 e domenica 14 novembre dalle 15 alle19

l’ingresso (naturalmente gratuito) sarà subordinato al possesso del Green Pass in corso di validità.
Vi aspettiamo con gioia e ringraziamo sin d’ora per la vostra presenza

Per il Collettivo FARE
Enrico Andreis
Allegati
Loc_Fare LEUMANN_2021.jpg
cliqueur
Messaggi: 2072
Iscritto il: lun ago 05, 2013 9:08 am
Contatta:
Grazie Enrico, temo che Collegno sia lontano dai miei percorsi attuali.
Ma sono stato sempre interessato alla genesi ed al funzionamento dei collettivi fotografici. Magari me ne vorrai parlare.
Grazie!
Enrico-To53
Messaggi: 73
Iscritto il: sab mar 06, 2021 5:50 pm
molto volentieri, Luca
credo esistano molti motivi legati alla nascita di un collettivo, il mio è stato principalmente quello di cercare una ... via di fuga dai circoli tradizionali e dalle inquadrature mentali che spesso ristagnano al loro interno.
ho cercato semplicemente persone che non fossero "arrivati" (o meglio, che non si sentissero tali), ma che a qualsiasi livello si sentissero animati dalla passione e dalla voglia di condividere ma soprattutto con la modestia necessaria a capire che tutti dobbiamo e possiamo, continuare ad imparare.
secondo passo è stato di non fermarmi ai soli appassionati di fotografia, ma aprire agli altri media, e così abbiamo nel gruppo anche due scultori, una pittrice, un regista teatrale.
altra cosa che per noi distingue un collettivo da un circolo è la mancanza di una sede e di serate fisse di riunione; ci si tiene in contatto tramite WhatsApp per condividere i lavori fatti, ma soprattutto per scherzare, raccontarci aneddoti di vita e semplici pensieri, e questo è servito molto a cementare la nostra unione in questo anno di blocco per la pandemia.
altra cosa ancora (e questo spesso non è capito dai frequentatori di circolo) nessun tema comune per i nostri lavori (eterogenie) . A Leumann ad esempio saranno in mostra foto di manifestazioni, autoritratti, paesaggi reali, fotomontaggi, ma anche installazioni con opere in cemento, mongolfiere di carta, quadri/collage su Leonardo da Vinci e altro.
insomma, da quando sono riuscito a costruire il FARE, mi diverto molto e ho continui sproni.
cliqueur
Messaggi: 2072
Iscritto il: lun ago 05, 2013 9:08 am
Contatta:
Molto interessante. Mi intrigano le dinamiche di aggregazione ed anche la continuità di interazione. Se ci dici che l'eterogeneità è un carattere voluto cosa porta persone diverse a interagire con continuità ed a svolgere un'attività insieme? Ho notato che anche nel contesto di un circolo fotografico i soci vivono i loro cicli fotografici con diversa intensità e immagino che questo si riverberi nell'attività fotografica comune. Complimenti comunque per la tua capacità di aggregare anche intorno all'eterogeneità.
Enrico-To53
Messaggi: 73
Iscritto il: sab mar 06, 2021 5:50 pm
a monte della cosiddetta scelta dei personaggi per l' "aggregazione" c'è semplicemente un rapporto di amicizia pluriennale.
conosco tutti quelli a cui ho chiesto se avevano interesse alla cosa come minimo da dieci anni;
credo sia forse la via più logica, il contatto personale con chi già si sa che potrebbe far parte di un gruppo-collettivo
cliqueur
Messaggi: 2072
Iscritto il: lun ago 05, 2013 9:08 am
Contatta:
Enrico-To53 ha scritto: sab ott 30, 2021 5:35 pm a monte della cosiddetta scelta dei personaggi per l' "aggregazione" c'è semplicemente un rapporto di amicizia pluriennale.
Non è poco, e non è poco riuscire ad aggregare gli amici intorno ad un progetto comune.
Enrico-To53
Messaggi: 73
Iscritto il: sab mar 06, 2021 5:50 pm
Grazie
Rispondi