Segnalazione recensione m9

Sezione Principale - Fotografie e Passioni

Moderatori: NatRiscica, maucas, simone toson, luca rubbi

Avatar utente
rubes
Messaggi: 1435
Iscritto il: lun dic 11, 2006 5:59 pm
Località: Modena
caro Barrett, a parte il fatto che la 5d quando usci' non costava 800 euro ed ormai sono passati anni, ti posso dire che molti degli appassionati Leica che io conosco si interessano poco dei grafici e dei test,autorevoli o meno.
interessa molto invece la possibilita' dell' utilizzo con soddisfazione delle ottiche.ognuno fa il suo test, si adatta allo specifico risultato, anche cromatico, di ogni ottica e si comporta di conseguenza personalizzando l'utilizzo.
leica e' una passione, una fede, una leggenda, non solo ottone, alluminio, lantanio, terre rare, ecc.( plastica ... molto poca )

confrontare un corpo a telemetro con uno reflex poi e' inutile. sono concettualmente due modi differenti di approccio alla fotografia.

cordialmente
rubes.
Avatar utente
marco palomar
Messaggi: 2703
Iscritto il: mar dic 16, 2008 12:47 pm
rubes ha scritto:leica e' una passione, una fede, una leggenda, ...
Credo che questo sia un bel problemino... :?
ma guarda un po'
Avatar utente
PIERPAOLO
Messaggi: 1932
Iscritto il: mar feb 20, 2007 8:56 am
Località: MODENA
come direbbe il Divo Giulio:

Leica logora molto chi non ce l'ha....

Pierpaolo
Barret
ti diro' pierpaolo che a me logora poco.. e mi pare piu' che altro il contrario. (sempre per quanto riguarda il digitale)
Certo una m6... ;)
Avatar utente
mauro ruscelli
Site Admin
Messaggi: 8727
Iscritto il: dom dic 10, 2006 4:05 pm
Località: Ferrara
Contatta:
di reflex e' sempre possibile saziarsi e cambiarne a piu' non posso, di telemetro no, cambia tutto dal'uso alla fotografia ed anche alle problematiche tecniche di ingombri e di tiraggio delle ottiche, che senso ha continuare questa discussione.
Mauro

Instagram: @mauroruscelli
Barret
direi nessuno mauro.. ognuno rimane sulle posizioni meglio cosi'
Avatar utente
zamario
Messaggi: 386
Iscritto il: mer lug 30, 2008 8:46 pm
Contatta:
di reflex e' sempre possibile saziarsi e cambiarne a piu' non posso, di telemetro no, cambia tutto dal'uso alla fotografia
ecco, questo e' il punto chiave: ostinarsi a confrontare una telemetro con una reflex e' come decidere se sono piu' buoni i tortellini o se va piu' veloce il treno.
Personalmente con il telemetro faccio foto nettamente migliori (per i miei gusti, ovviamente) di quelle fatte con la reflex, indipendentemente da qualsiasi test.
E anche riconoscendo i limiti della leica (relativamente al sensore - ho una M8 primo tipo) non ho mai, dico mai, avuto la sensazione di essere menomato usando la Leica invece della canon (5D prima, 5D mark II ora), anche vedendo i files.
Certo, mi piacerebbe che con poca luce la Leica producesse meno rumore, certo, per i 4.200 euro spesi (all'epoca) mi sarebbe piaciuto avere una macchina un po' piu' silenziosa, con la batteria che durasse piu' a lungo e un caricabatterie che non sembrasse una cassa da morto, ma continuo a pensare che sia la migliore macchina che il denaro possa comprare, almeno per il mio modo di fotografare.
Diro' di piu': la percentuale di sfrido per magagne tecniche (in particolare fuoco e nitidezza) e' nettamente inferiore a quella ottenuta con le reflex.

Se poi uno si diverte a concentrarsi su aspetti che all'atto pratico hanno poco di utile, estrapolando un aspetto solo dall'insieme per dire che la M9 e' una macchina di merda... beh, che non la compri: sono sicuro che i test siano veritieri, peccato che non abbia mai visto nessuno fotografare con un sensore in mano...
http://www.zamario.com - http://www.flickr.com/photos/zamario/
Avatar utente
[schyter]
Messaggi: 1303
Iscritto il: mer feb 08, 2017 4:24 pm
Località: Lodi
Contatta:
era comunque una bella discussione ... chissà che fine avranno fatto i vari utenti intervenuti. Chissà se avranno nel frattempo cambiato idea ... sia chi era pro o contro la recensione della M9.
Mi piace PB perchè non ne conosco le dinamiche passate... e quando trovo queste "perle" storiche mi viene sempre da sorridere. Del tipo ... ""Come eravamo"" :))
Cos'è la fotografia pinhole? Come dire che si sente un leggero fruscio ascoltando un vecchio 78 giri su un grammofono a manovella! ;/)

La perfezione ha un grande difetto, tende ad essere noiosa. ;/)
Avatar utente
PIERPAOLO
Messaggi: 1932
Iscritto il: mar feb 20, 2007 8:56 am
Località: MODENA
è notizia di ieri che Canon cesserà a breve la produzione di apparecchi reflex, e che Nikon è al lumicino mentre Olympus pure, sembra che gli apparecchi reflex abbiano esaurito la loro spinta (iniziata nel 1936 con Exakta, seguita nel 1948 con la Contax S, la prima con pentaprisma, poi con la Canon T90 col corpo ' a budino' ecc), pertanto forse la scelta di Leica di insistere con gli apparecchi a telemetro M non è forse così campata in aria come sembrava negli anni settanta quando apparve la meravigliosa Contax RTS, o quando la serie Eos meravigliava il mondo con la sua serie di pulsantini incomprensibili nel retro. Rimane un dato incontrovertibile: le vendite di reflex sono ormai ridotte al lumicino (negli ultimi dieci anni si parla di una perdita del 20% di fatturato e venduto in meno), pertanto il mercato di questa tipologia di apparecchi è praticamente morto. Per fortuna che ancora le mie R9 e R6.2 funzionano perfettamente....
Allegati
L1050149.jpg
Avatar utente
[schyter]
Messaggi: 1303
Iscritto il: mer feb 08, 2017 4:24 pm
Località: Lodi
Contatta:
PIERPAOLO ha scritto: mer gen 12, 2022 9:53 pm (iniziata nel 1936 con Exakta, ...)
.......
Cos'è la fotografia pinhole? Come dire che si sente un leggero fruscio ascoltando un vecchio 78 giri su un grammofono a manovella! ;/)

La perfezione ha un grande difetto, tende ad essere noiosa. ;/)
Avatar utente
PIERPAOLO
Messaggi: 1932
Iscritto il: mar feb 20, 2007 8:56 am
Località: MODENA
Luigi non ti azzardare a dirmi ciò che perfettamente so ma che non ha nessuna importanza, qui e nella storia della tecnologia fotografica....

pp
Avatar utente
[schyter]
Messaggi: 1303
Iscritto il: mer feb 08, 2017 4:24 pm
Località: Lodi
Contatta:
:D :grin: ;) :D nn mi sono azzardato; ho messo i puntini ... :lol:
Cos'è la fotografia pinhole? Come dire che si sente un leggero fruscio ascoltando un vecchio 78 giri su un grammofono a manovella! ;/)

La perfezione ha un grande difetto, tende ad essere noiosa. ;/)
Avatar utente
PIERPAOLO
Messaggi: 1932
Iscritto il: mar feb 20, 2007 8:56 am
Località: MODENA
comunque, stiamo assistendo all'estinzione della gloriosa stirpe delle reflex, una volta concepite e commercializzate come le uniche macchine serie....mentre le Leica M sono arrivate al numero 11......(puntini)....

pp
cliqueur
Messaggi: 2072
Iscritto il: lun ago 05, 2013 9:08 am
Contatta:
PIERPAOLO ha scritto: ven gen 14, 2022 4:57 pm una volta concepite e commercializzate come le uniche macchine serie
Ho visto il video corale di Leica-Camera, degno del migliore story-telling comunicativo. La M11 è presentata come una rivoluzione tecnologica, tutta in ambito digitale (sensore, processore immagini, durata della batteria). Quale sia poi effettivamente l'impatto sulle immagini, anche considerando tutta la catena dei fattori non è dato sapere. Certamente un sensore da 60mp consente la stampa di immagini molto grandi.

La scomparsa dello specchio, Pierpaolo, è nella stessa linea: una semplificazione costruttiva molto significativa, se penso alla sofisticazione degli specchi microperforati della Nikon e della Canon e delle relative soluzioni per ammortizzarne il movimento, tecnologie meccaniche e ottiche avanzatissime. Non c'è più nulla, si fa tutto in maniera diversa.

Come d'altra parte in molti altri settori. Non saprei dire se è un bene o un male, alla fine ognuno lo decide per se.
roger
Messaggi: 203
Iscritto il: ven apr 17, 2009 6:59 pm
PIERPAOLO ha scritto: mer gen 12, 2022 9:53 pm è notizia di ieri che Canon cesserà a breve la produzione di apparecchi reflex, e che Nikon è al lumicino mentre Olympus pure, sembra che gli apparecchi reflex abbiano esaurito la loro spinta (iniziata nel 1936 con Exakta, seguita nel 1948 con la Contax S, la prima con pentaprisma, poi con la Canon T90 col corpo ' a budino' ecc), pertanto forse la scelta di Leica di insistere con gli apparecchi a telemetro M non è forse così campata in aria come sembrava negli anni settanta quando apparve la meravigliosa Contax RTS, o quando la serie Eos meravigliava il mondo con la sua serie di pulsantini incomprensibili nel retro. Rimane un dato incontrovertibile: le vendite di reflex sono ormai ridotte al lumicino (negli ultimi dieci anni si parla di una perdita del 20% di fatturato e venduto in meno), pertanto il mercato di questa tipologia di apparecchi è praticamente morto. Per fortuna che ancora le mie R9 e R6.2 funzionano perfettamente....
Togliendo le classiche telemetro con mirino ottico trovo sempre un certo fastidio ad infilare l'occhio in quei minitelevisori delle moderne mirrorless e quando torno al mirino della F100 mi sembra di respirare a pieni polmoni. Di Olympus sapevo, le prossime fotocamere non si chiameranno più Olympus tranne l'ultima ammiraglia OM digitale. Di Nikon non sapevo nulla ma penso sempre fermamente che con il digitale le case storiche si siano tirate la proverbiale zappa sui piedi ed è un peccato.
Rispondi